fbpx

Udu prima lista in ateneo con 13.655 voti!

L’1 e 2 dicembre si sono tenute le elezioni universitarie per il rinnovo dei rappresentanti dell’Università di Padova. Un risultato storico per partecipazione e affluenza, ma soprattutto un risultato storico per l’UDU Padova e la sinistra in università, ottenendo 13655 voti in senato accademico e sbloccando ben tre senatori su quattro, ottenendo il 64% dei voti.

Condividi il post

L’1 e 2 dicembre si sono tenute le elezioni universitarie per il rinnovo dei rappresentanti dell’Università di Padova. Un risultato storico per partecipazione e affluenza, ma soprattutto un risultato storico per l’UDU Padova e la sinistra in università, ottenendo 13655 voti in senato accademico e sbloccando ben tre senatori su quattro, ottenendo il 64% dei voti.

“Scoprire i risultati è stato emozionante” dichiara Pietro Notarnicola, coordinatore dell’UDU Padova “Nonostante la pandemia e le conseguenti difficoltà, siamo riusciti a coinvolgere la comunità studentesca in queste importanti elezioni, arrivando al 35,5% di affluenza negli organi, un risultato storico. Gli studenti e le studentesse hanno premiato il nostro costante e quotidiano lavoro di questi anni, confermandoci come prima e unica lista di sinistra negli organi maggiori e nelle scuole di ateneo”.
Dichiara Alessia Conti, prima eletta per numero di preferenze in Senato Accademico:”La pandemia ha solamente evidenziato le problematiche insite nel sistema universitario, ma gli studenti non sono invisibili e questa vittoria ne è il segno. Lavoreremo perché questa emergenza non continui a gravare solamente sugli studenti e le studentesse, portandoli ad essere anzi i protagonisti della ripartenza di questo sistema”.

Continua Virginia Libero, senatrice accademica dell’UDU Padova:”Risultato incredibile, ma non inaspettato. Come UDU studenti Per ora vogliamo che le nostre richieste siamo ascoltare dall’ateneo e dalle scuole. 13mila voti in Senato Accademico significano solo una cosa: 7 appelli in tutte le Scuole e come minimo 5 a ingegneria e economia”.

Conclude Enrico Caccin, ultimo eletto in Senato:”Sono estremamente fiero dei risultati raggiunti come Studenti Per Udu Padova. Si tratta di un progetto che parte da lontano ma che è sempre stato dalla stessa parte in modo coraggioso e coerente. Una vittoria politica che è stata raggiunta da un grande aumento della partecipazione studentesca”.

Dichiara Anna Tesi, neoeletta al Consiglio di Amministrazione dell’ateneo:”Il lavoro della nostra associazione non si ferma a Padova e al nostro Ateneo: in sinergia con il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, vogliamo andare verso una riforma totale della tassazione, fino alla gratuità del sistema universitario, per un accesso al sapere aperto a tutte e tutti e inclusivo”

Dichiara Emma Ruzzon, neo-rappresentante in CUS:”Crediamo che l’università debba avere un ruolo culturale e politico, e in un Paese in cui un bene di prima necessità come gli assorbenti è tassato ancora come bene di lusso è fondamentale intervenire per un miglioramento in tal senso. Per questo vogliamo continuare a chiedere all’Universita l’installazione di distributori di assorbenti gratuiti per tutte le studentesse”.

Dichiara Beatrice Sofia Urso, confermata rappresentante nel Consiglio di Amministrazione dell’ESU:”Il diritto allo studio rischia di venir meno in questo difficile momento: assicurare un’ Università non solo aperta ma anche e soprattutto accessibile è ora la nostra priorità. Stiamo lavorando e continueremo a spingere sia all’interno dell’Ateneo che della Regione per rimodulare le fasce ISPE ed espandere a sempre più studentesse e studenti i benefici delle borse di studio e dei bonus covid. Oggi abbiamo fatto un altro passo avanti, per un’Università gratuita e accessibile”.


Scopri altro

Uncategorized

Udu prima lista in ateneo con 13.655 voti!

L’1 e 2 dicembre si sono tenute le elezioni universitarie per il rinnovo dei rappresentanti dell’Università di Padova. Un risultato storico per partecipazione e affluenza, ma soprattutto un risultato storico per l’UDU Padova e la sinistra in università, ottenendo 13655 voti in senato accademico e sbloccando ben tre senatori su quattro, ottenendo il 64% dei voti.

News

Inaugurazione anno accademico 2019/2020

Il discorso del presidente del consiglio degli studenti Alberto Rosada (Studenti Per – Udu Padova) all’inaugurazione dell’anno accademico 2019/2020