Viste le innumerevoli domande che stiamo ricevendo in questi giorni, abbiamo deciso di realizzare una breve “guida” all’immatricolazione universitaria, con le risposte alle domande più comuni che ci vengono poste.

  • Dove trovo le graduatorie di ammissione?
    Le graduatorie di ammissione ai corsi sono consultabili qui: http://www.unipd.it/graduatorie-ammissione
  • Dove trovo le graduatorie di riassegnazione?
    Le graduatorie di riassegnazione, invece, sono consultabili su Uniweb e sul sito www.didattica.unipd.it (cliccando su Scuola di riferimento > Corso di interesse > Dettaglio graduatorie); Solo per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria le graduatorie di riassegnazione saranno consultabili su http://www.unipd.it/graduatorie-ammissione
  • Dove posso trovare tutte le info complete sulle graduatorie di ammissione, riassegnazione, ripescaggio, con le date e tutto?
    Basta andare qui: http://www.unipd.it/avvisi-ammissione-corsi Cerchi poi il corso di studi di cui hai fatto il test di ammissione, scarichi il relativo avviso di ammissione e ne consulti l’articolo 5, dedicato proprio a tutto questo; nello stesso articolo trovi tutte le info su come comportarti nel caso in cui non risultassi ancora ammesso al corso che preferisci
  • Sulle graduatorie di ammissione, il mio punteggio è segnato in rosso: cosa significa?
    Significa che, nel caso in cui riuscissi poi a immatricolarti, conseguiresti un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA), cioè una specie di “debito” da superare entro il 30 settembre 2018. Le modalità di recupero, così come le conseguenze di un eventuale mancato superamento, variano da corso a corso; tipicamente prevedono la frequenza obbligatoria di un seminario di alcune ore e/o il superamento di un esamino apposta, oppure il superamento di specifici esami curriculari che lo studente avrebbe dovuto comunque dare durante il primo anno del corso di studi. In ogni caso, tutte le info in merito si trovano alla fine dell’articolo 3 dell’avviso di ammissione al tuo corso di studi, oppure nell’allegato 2 del regolamento didattico 2017/2018 del tuo corso di studi (che puoi trovare cercando su google “scheda corso + [nome del tuo corso di studi] + unipd”).
  • Ho fatto il test d’ingresso mettendo varie preferenze all’atto della pre-immatricolazione:
    a) sono stato ammesso al corso di studi che avevo messo come prima scelta; posso aspettare le riassegnazioni e magari anche i ripescaggi per quello di seconda scelta, nel caso in cui io cambiassi idea?
    No, se sei stato ammesso al corso di prima scelta, sei stato anche tolto dalle graduatorie degli altri, quindi ti puoi immatricolare solo a quello di prima scelta (a meno che tu non abbia fatto anche altri test: vedi domanda 6);
    b) sono stato ammesso al corso di seconda scelta, ma magari con le riassegnazioni ed eventualmente i ripescaggi entro anche in quello di prima scelta: che faccio?
    Se si è ammessi al corso di seconda scelta, si è esclusi da tutte le graduatorie di eventuali corsi di scelta successiva, se presenti (cioè da quelle di terza scelta, quarta scelta e così via), ma non da quelle di prima scelta: se ti immatricoli al corso di seconda scelta, partecipi lo stesso alle riassegnazioni di quello di prima scelta e, se passi, puoi immatricolarti a quest’ultimo; non puoi tuttavia in questo caso partecipare ai *ripescaggi* del corso di prima scelta, quelli che partono da ottobre; se invece non ti immatricoli al corso di seconda scelta entro i termini indicati nelle graduatorie, allora perdi definitivamente la possibilità di immatricolarti al corso di seconda scelta per quest’anno, ma puoi partecipare anche ai ripescaggi di quello di prima scelta.
  • Ho fatto diversi test di ammissione; di uno so già i risultati e sono ammesso, ma il mio sogno sarebbe entrare in un altro, di cui ancora invece non so i risultati: che faccio?
    Consulta innanzitutto gli avvisi di ammissione per le tempistiche di pubblicazione delle graduatorie ed eventualmente delle riassegnazioni del corso dei tuoi sogni, e confrontale con la scadenza che hai per immatricolarti al corso a cui sai già di essere ammesso. Se, in base a queste date, puoi aspettare di avere i risultati del corso dei tuoi sogni, aspettali! Se invece la scadenza per immatricolarti arriva prima che tu possa sapere i risultati dell’altro corso, allora intanto immatricolati, poi si aprono due strade:
    a) se poi venisse fuori che sei ammesso anche al corso dei tuoi sogni, compili la domanda di cambio corso (http://www.unipd.it/trasferimenti-cambi-corso-sede) ed entri nel corso dei tuoi sogni;
    b) se invece nei giorni successivi venisse fuori che non sei ammesso al corso dei tuoi sogni, allora aspetti un anno, dai un po’ di esami, poi se capisci che il corso dei tuoi sogni è davvero quello che vuoi fare, allora fai rinuncia agli studi, a giugno compili la domanda di riconoscimento crediti (http://www.unipd.it/domanda-valutazione), la consegni in Segreteria Studenti, aspetti di vedere se la Commissione apposita ti dice che devi rifare il test d’ingresso per il corso dei tuoi sogni ed eventualmente a che anno saresti iscritto dopo, fai quello che la Commissione ti dice di fare e ti immatricoli al corso dei tuoi sogni.

Sempre dalla stessa parte, quella degli studenti!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *