Medicina e
Professioni Sanitarie

ambito accademico

  • Aumento degli appelli per dipartimento da 5 a 7 per permettere una migliore organizzazione del percorso universitario, evitando di dover andare fuori-corso.
  • Lezioni: garantirne la regolarità e la registrazione con successivo caricamento su Moodle per almeno 15 giorni, così da permettere anche a chi non ha una connessione adeguata di accedere alla didattica online.
  • Stage & Tirocini: che vengano rimborsati, valutati in maniera trasparente e che siano organizzati meglio attraverso un potenziamento delle segreterie, della comunicazione da parte di segreterie e del corpo docente, aprendosi alla possibilità di internship all’estero. La sicurezza deve essere posta in primo piano: tamponi settimanali a chi è impegnato in stage o tirocini.
  • Redistribuzione degli spazi in dipartimento: Creazione di aule studio di gruppo e aule studio di silenzio equipaggiate di strumenti necessari
  • Creazione di un moodle notes con forum interattivi : materiale del prof, schede di esami precedenti distribuiti dai prof, database di powerpoint e altro per migliorare la preparazione agli esami.

extracurricolare

  • Iniziative culturali organizzate da studenti per studenti: convegni, seminari, interviste, rubriche, eventi culturali e di svago. Come succede in alcuni corsi di laurea, proposta di convegni mensili o bimestrali la cui tematica viene periodicamente votata dagli studenti come maggioranza tra tre proposte e la cui presenza conteggiata come 1 CFU in attività altre nel piano di studio
  • Creazione di un festival ufficiale di orientamento in uscita, fruibile a tutti con diversi stand di aziende farmaceutiche, farmacie, erboristerie, delegati sanitari per il reclutamento di neolaureati o giovani studenti prossimi alla laurea. All’interno del festival verranno organizzati convegni di presentazione delle diverse aziende o istituzioni presenti. Colloquio diretto tra il delegato allo stand e lo studente con eventuale presentazione di curriculum o risposta a domande.

Salute, ambiente e informazione

  • Creazione di dispenser di preservativi e assorbenti gratuiti da porre nei bagni per promuovere la salute e prevenzione sessuale e garantire la presenza di servizi igenici femminili tassati come bene di lusso
  • Creazione di un giornale coordinato da studenti con opinioni, cronaca e notizie nell’ ambito socio scientifico, aggiornamenti di ricerca del dipartimento, persone coinvolte e opportunità di borse di ricerca. Spunti di riflessione di etica scientifica, informazione scientifica farmaceutica, richiami didattici, news e comunicazione con i professori.
  • Creazione di campagne di sensibilizzazione alla salute, ambiente e corretta informazione scientifica in partnership con radio locali e radio UNIPD. Tematiche discusse con docenti