in pillole

Agraria e Veterinaria

didattica

  • Registrare tutte le lezioni e metterle a disposizione anche in differita

  • Più corsi in lingua inglese

  • Bilanciamento dei CFU e degli insegnamenti su ogni semestre

  • Divieto di considerare presente solo chi ha la telecamera accesa e assente chi la tiene spenta

  • Individuare un sistema unico per segnare la presenza

  • Creazione di un portale dove lo studente che raggruppi le proposte di tesi dei docenti

  • Creazione di un portale didattico online parallelo a Moodle contenente materiale multimediale per i corsi con molte esercitazioni pratiche

orari e spazi

  • No alla privatizzazione della mensa 
  • Più chiarezza nelle modalità di utilizzo della mensa soprattutto per le matricole

  • Presenza maggiore di pasti vegetariani e vegani

  • Spazio comune di relax dove mangiare pasti portati da casa, con presenza di mini-frigo, forno a microonde, tavoli, sedute varie

  • Aule studio per gruppi studio in cui sia possibile parlare e confrontarsi

  • Prolungamento degli orari delle aule studio

servizi

  •  Aumento del numero delle corse Padova-Legnaro, soprattutto nelle ore serali
  • Abbonamenti di autobus e corriere più economici tramite rimborsi in base all’ISEE per Agripolis
  • Aumento dei collegamenti diretti tra Legnaro e gli altri comuni in modo da evitare il pagamento di più abbonamenti
  • Miglioramento del binomio biglietto urbano-extraurbano in modo da agevolare gli spostamenti tra un’area e l’altra
  • Introduzione di uno sportello bancomat in Agripolis
  • Possibilità per i donatori di poter donare sangue direttamente a Legnaro grazie ad un’unità mobile della FIDAS durante una o più giornate durante l’anno accademico
  • Informazioni più chiare su tempi e modalità di svolgimento dei tirocini
  • Garantire tirocini di qualità anche in forma online

non solo studio

  • Utilizzare il campus per costruire eventi culturalmente rilevanti (cicli di conferenze, dibattiti, workshop, tirocini 2.0, ma anche concerti e altro)